Categoria: Dimissioni

Dimissioni lavoratrice madre – Diritto all’Aspi

Il Ministero del lavoro, nell’interpello n. 6/2013, ha confermato che la lavoratrice madre che si dimetta dal lavoro ha diritto all’Aspi solo se rassegni le dimissioni entro il primo anno di vita del bambino, periodo durante il quale vige il divieto di licenziamento.

A nulla rileva, perciò, che la Legge n. 92/2012 abbia esteso il periodo in cui è necessario convalidare le dimissioni da uno a tre anni di vita del figlio.

Interpello 6-2013

Dimissioni – Convalida – Rapporto di lavoro alle dipendenze della P.A.

Interpello Min. Lav. n. 35 del 22.11.2012

352012

Dimissioni lavoratrice madre – Indennità di disoccupazione

Interpello Min. Lav. n. 6 del 5.2.2013

62013

Lettera Circolare Min. Lav. Prot. 37/0018273 – Licenziamento con effetti retroattivi – Termini di comunicazione al Centro per l’Impiego

Il Ministero del Lavoro chiarisce che la comunicazione del licenziamento al competente Centro per l’Impiego è tempestiva anche nell’ipotesi in cui la stessa abbia ad oggetto un licenziamento i cui effetti, in base a quanto dispsoto dall’art. 1, commi 40 e 41, L. Fornero, sono retroattivi ed anticipati al momento di apertura del procedimento disciplinare o della procedura di risoluzione per g.m.o., di cui all’art. 7, L. n. 604/1996.

ML18273-2012- comunicazioni cessazioni